Chiusura Natalizia dal 23 dicembre all’1 gennaio compresi. Gli ordini verranno spediti dal 2 gennaio.

Blog

Scopri le nostre ultime novità.

echinacea a cosa serve

Echinacea Purpurea: usi, proprietà e curiosità di questa pianta medicinale

Un fiore dal colore violaceo che cresce spontaneamente nell’America del Nord.

I suoi effetti benefici sono stati scoperti proprio dagli Indiani, che lo utilizzavano per la preparazione di infusi e per trattare morsi di serpenti, ferite e infezioni.

Stiamo parlando dell’Echinacea Purpurea.

Curiosità e origine

Il nome “Echinacea” deriva dal greco “echinos”, che significa riccio, proprio a causa dell’aspetto caratteristico del cono centrale del fiore.

Sebbene sia riconosciuto per il suo tipico colore violaceo acceso, esistono diverse varietà di questa pianta che variano dal rosa al rosso e al bianco.

Appartiene alla famiglia delle Asteracee, la stessa dei fiori di camomilla e delle margherite.

Principi attivi e benefici

Echinacea a cosa serve?

L’estratto di Echinacea è riconosciuto per le sue proprietà antivirali, immunostimolanti, antibatteriche.

Sono numerosissimi gli studi che dimostrano l’efficacia di questa pianta nell’attivare la risposta delle cellule T e delle natural Killer, responsabili delle difesa del nostro organismo.

Queste proprietà sono legate alla ricca presenza di composti attivi come polisaccaridi, glicosidi, flavonoidi e alchilamidi.

Per questo motivo, l’Echinacea è utilizzata principalmente per prevenire e trattare raffreddori e infezioni respiratorie, ma può essere applicata localmente anche per accelerare la guarigione di ferite e infezioni cutanee.

Inoltre, è stato dimostrato che somministrando estratto di Echinacea si accorciano notevolmente i tempi di guarigione in caso di febbre o influenza, sia in adulti che bambini.

Modalità d’uso

L’estratto di Echinacea Purpurea è alla base di Winter Help Immuno Complex, l’integratore alimentare che aiuta a stimolare il sistema immunitario.

In Immuno Complex abbiamo unito, oltre all’Echinacea, anche l’estratto di Cisto: questa combinazione è efficace nell’ostacolare direttamente l’azione di virus e batteri e nel contrastare la risposta infiammatoria.

L’ integratore è completato con Vitamina C, Astragalo, Sambuco, Zinco e Rame, sostanze utili ad un normale funzionamento del sistema immunitario.

Per un’assimilazione più veloce, consigliamo anche la Tintura Madre di Echinacea; 50 gocce 2 o 3 volte al giorno, lontano dai pasti, in poca acqua, corrispondono a 0,9 g di pianta fresca.

 

 

 

Condividi:

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per scoprire benefici e curiosità sui nostri prodotti e ricevere gli aggiornamenti sui prossimi eventi.
form newsletter home