Chiusura Natalizia dal 23 dicembre all’1 gennaio compresi. Gli ordini verranno spediti dal 2 gennaio.

Blog

Scopri le nostre ultime novità.

olio di cumino nero

I benefici dell’Olio di Cumino Nero

L’olio di cumino nero è un olio derivato dai semi della Nigella sativa. I semi sono comunemente noti anche come cumino nero . Il nutriente olio di semi nero è stato usato per centinaia di anni in Medio Oriente e in Asia meridionale come rimedio naturale per una varietà di disturbi.

Questi piccoli semini scuri sono ricchi di vitamine (in particolare B1, B2, B3), minerali come calcio, acido folico, ferro, zinco e rame e altre sostanze importanti come acido oleico e acido linoleico.

Tradizionalmente utilizzati per il trattamento di patologie respiratorie, problemi digestivi, per la funzionalità renale ed epatica, problemi cardiovascolari, malattie della pelle, per il sostegno delle difese immunitarie e del benessere generale.

Oggi infatti diversi studi scientifici hanno evidenziato i benefici del cumino. In particolare la sua efficacia nella riduzione del glucosio a digiuno nel trattamento del diabete e nella riduzione della pressione sanguigna in caso di ipertensione, come antibatterico naturale e altro. Ottima anche la sua azione nei confronti dell’intestino che contribuisce a disintossicare e, inoltre, grazie alla presenza del timochinone, sembra possa essere anche in grado di inibire la proliferazione di cellule cancerose.

Quest’olio è particolarmente utile anche per la nostra bellezza. Si può utilizzare ad esempio per i capelli come impacco nutriente e antiforfora ma anche come olio vegetale di base per massaggi aromaterapici. Inoltre l’olio di cumino nero lenisce la pelle infiammata, riduce la comparsa di cicatrici e leviga la pelle secca. Può essere utile quindi anche in caso di psoriasi ed eczema.

L’olio di cumino si può aggiungere direttamente a shampoo, balsami e creme per migliorare l’idratazione e la morbidezza di pelle e dei capelli, alleviandone così la secchezza.

L’olio di cumino nero non deve mai essere assunto per via interna in caso di gravidanza dato che potrebbe stimolare prematuramente le contrazioni uterine.

Condividi:

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter per scoprire benefici e curiosità sui nostri prodotti e ricevere gli aggiornamenti sui prossimi eventi.
form newsletter home